FOCACCIA DI PATATE #ricetteillustrate

RICETTA1_ridimensionata (1)

illustrazione © Trentinelli realizzata per COOKiamo School

Con questo post siamo felici di inaugurare RICETTE ILLUSTRATE: una nuova sezione del sito di COOKiamo nata dalla collaborazione tra la super illustratrice trevigiana Alessia Trentin, conosciuta ai più come la Trentinelli, la nostra amata cuoca bolognese Angela Maci con la quale collaboriamo da anni, e naturalmente Giorgia di COOKiamo.

In tempi di quarantena abbiamo pensato che fosse un buon modo per tenervi compagnia, darvi qualche dritta culinaria per allietare questi giorni di isolamento e gioire con gli occhi e col palato. Ecco a voi la prima ricetta illustrata… buona visione! 

 

FOCACCIA DI PATATE  di Angela Maci

E’ la focaccia più buona che c’è quando arriva la bella stagione…e il pomodorino raggiunge il suo sapore meravigliosamente dolce e succoso. E’ la focaccia che ci preparava mia mamma quando prendevamo un buon voto a scuola. Sapeva di farci felici. Io l’ho sempre adorata…conoscete la mia passione per i pomodori, ma con quel soffice impasto di patate, quel buon sapore di aglio e il profumo di origano, hmmmm… Potevo non averla in repertorio? Così non devo più aspettare di prendere un buon voto per mangiarla!!!

Ingredienti

  • 1 Kg di farina manitoba
  • 100 g d’olio evo
  • lievito di birra 10 g
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 patate medie
  • sale
  • acqua tiepida
  • salamoia (acqua+olio evo+sale grosso)
  • 2 spicchi d’aglio
  • 20 pomodorini (pachino o datterini)
  • origano secco

Preparazione

Lavorate insieme nella planetaria o in una terrina la farina con il lievito sciolto in poco latte o acqua tiepida. Aggiungete le patate lesse ancora calde, l’olio e il sale. Impastate bene con il braccio impastatore o con le mani e aggiungete un po’ d’acqua per rendere elastico e soffice il composto. Fate riposare il composto in una coppa in ceramica dai bordi alti per 4-5 ore.  Io la preparo la sera e la faccio lievitare per tutta la notte. Stendete poi l’impasto in una teglia rettangolare e con le mani fate dei buchi come per la più classica delle focacce. Aggiungete la salamoia fatta con acqua, olio e sale grosso. Fate lievitare per un’altra mezz’ora. Inserite ora nella focaccia i pomodorini tagliati a metà, gli spicchi d’aglio e l’origano secco. Infornate per 30 minuti a 180°.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...