Corso di Degustazione e Avvicinamento al Vino. AVVINIAMOCI, a Treviso!

corso-degustazione-treviso-avviniamoci

Una serie di appuntamenti informali per conoscere degustare e amare il vino. Avviniamoci (con calma): un corso per sviluppare una solida base di conoscenza del vino in tutti i suoi aspetti: l’analisi sensoriale (vista, profumo, gusto), il procedimento di trasformazione a partire dall’uva, l’acquisizione delle tecniche fondamentali che i professionisti usano per valutare e giudicare i vini, dalle schede tecniche e organolettiche alle guide. Tratteremo zone di produzione, uve di partenza e stili di vinificazione, percorrendo il bel paese per farci un’idea della ricchezza ineguagliabile del nostro patrimonio vitivinicolo. Nei magnifici spazi di Ar Tea, in un’atmosfera elegante, rilassata e intima, ma con un ritmo sempre vivace, alterniamo teoria e pratica per metterci subito in gioco con quello che abbiamo imparato attraverso le degustazioni, che occuperanno buona parte del tempo trascorso insieme.

 

PROGRAMMA CORSO 

COSÌ UGUALI, COSÌ DIVERSI    / Giovedì 22 ottobre 2015

Quando l’allevamento non è un gregge, ed il vino si fa in vigna.

Partiamo dalla nostra Terra.

Cos’è la vite: crescita, trattamenti e cure fino in cantina…

Primo approccio alla degustazione.

Avviniamoci con calma.

Prima scheda di valutazione Dame Rouge.

 

DAL BIANCO AL ROSSO, PASSANDO DAI COLORI DELL’ALBA A QUELLI DEL TRAMONTO    / Giovedì 5 novembre 2015

Tecniche di vinificazione.

Affinamento e curiosità.

Come vorrei la mia cantina…

Degustazione inaspettata…

SCHEDA TECNICA E GUIDA    / Giovedì 26 novembre 2015

Analisi di tutte le schede organolettiche in uso.

Guida o non Guida, tendenze e contraddizioni.

Avviniamoci con calma.

SI PARTE. VIAGGIO ALLA RICERCA DEGLI AUTOCTONI ITALIANI E FRANCESI    / Giovedì 14 gennaio 2016

IGT. DOC. DOCG.

Viaggiamo… con calma.

Apriamo i nostri confini, volando con i piedi per terra!

VINI LIQUOROSI    / Giovedì 28 gennaio 2016

I piaceri del 40esimo parallelo. Vini liquorosi.

Quando è la Storia a dare le risposte.

Avviniamoci con calma.

________

CHI: Adatto per principianti assoluti ma anche per chi ha già una certa dimestichezza con il vino, e magari ha seguito altri corsi amatoriali e desidera dare una impronta più funzionale e aggiornata alle sue conoscenze.

INIZIO CORSO: giovedì 22 ottobre 2015

DATE: 22 ottobre, 5 novembre, 26 novembre, 14 gennaio, 28 gennaio (sempre di giovedì)

ORARIO: ore 20.15 – 22.30

DOVE: Ar Tea, Vicolo San Pancrazio 20, Treviso

INFO E ISCRIZIONI: la prenotazione è obbligatoria, max 20 partecipanti. Associazione Culturale Hat Studio, Giorgia Sarra 347.9780123, cookiamo.scrivimi@gmail.com

________

polaroid_cookiamo_DAME_ROUGE

La Dame Rouge – All’anagrafe Roberta Ziero, sommelier professionista. Abituata sin da piccola a seguire il padre nelle storiche osterie trevigiane e nelle cantine dove il vino si acquistava sfuso, Roberta è cresciuta tra i profumi dei vini veneti tradizionali: Malbec, Tocai (quando ancora si chiamava così), Verdiso, Marzemino, Verduzzo, Clinto, Fragolino… Negli anni in cui frequenta il mondo della ristorazione, fondamentale sarà l’esperienza al fianco di Lorenzo Libralato, geniale ed eclettico chef dello storico ristorante Sasso di Montebelluna (TV): qui apprende e si appassiona all’arte dell’allestimento delle sale, della mise en place, degli accostamenti di fiori, frutta, tessuti, ma soprattutto sperimenta ogni giorno nuovi abbinamenti tra cibo e vino. Nel 2006 diventa Sommelier con l’A.I.S. di Treviso, e dopo un esperienza pluriennale presso le più importanti enoteche trevigiane (tra cui Rossi e Baggio) ottiene nel 2009 il titolo di Sommelier Professionista. Nel 2012 inaugura a Treviso La Dame Rouge, il cui nome vuole richiamare l’atmosfera delle bottiglierie e dei bistrot parigini degli anni ’50. Nei 30 metri quadri della bottiglieria trovano spazio circa 250 etichette tra vini, birre e distillati attentamente selezionati, oltre che una proposta di cioccolato, oli extravergine DOP, aceti balsamici di qualità. La Dame Rouge ha insegnato Enologia nel 2014 presso l’Istituto Alberghiero Massimo Alberini di Treviso.

 

VEGANA. La cucina secondo lo Chef Martino Beria

 

corso-vegan-treviso-cookiamoUn corso dedicato a chi si approccia per la prima volta al mondo vegan, a chi è già vegano e cerca nuovi spunti culinari, agli operatori del settore che vogliono aggiornarsi sulle tendenze del momento, ma soprattutto un corso orientato a sfatare i miti antigastronomici che ritraggono questo tipo di cucina come spenta, depressiva e poco saporita. 3 incontri serali con lo Chef Martino Beria, dove imparare a creare ricette vegan dai colori vivaci, ingredienti profumatissimi e super nutrienti!

Lo Chef Martino Beria è fondatore de Lacucinavegetariana.it, collaboratore per le riviste Vegetariana e Vegan Life, di cui è lo chef ufficiale, e per le quali pubblica ricette e consigli ogni mese. Martino si occupa inoltre di formazione in ambito di cucina naturale e cruelty-free. In questo video un breve assaggio del suo approccio in cucina: guarda Video

chef_martino_beria_cookiamo_corsi_cucina_vegan

.

PROGRAMMA CORSO CUCINA VEGANA

♦ SENZA FIAMMA. LA CUCINA CRUDISTA  / Giovedì 4 giugno OPPURE GIOVEDì 25 GIUGNO 2015, ore 20

Un’approfondimento sulla cucina crudista, per scoprire come, con ingredienti semplici e genuini – e senza l’uso dei fornelli – si riescano ad ottenere piatti con valori nutritivi maggiori, alte proprietà antiossidanti, belli da vedere e buoni da mangiare! Barchette crudiste con formaggio di anacardi, Tagliatelle bicolore con pesto fresco di rucola e mandorle, Sushi raw al profumo di Polinesia: queste le ricette che verranno eseguite, oltre a tante informazioni storiche, tecniche, nutrizionali e reologiche.

♦ CUCINA ESTIVA. RICETTE VELOCI CON PRODOTTI DI STAGIONE  / Giovedì 11 giugno OPPURE GIOVEDì 2 LUGLIO 2015, ore 20

Per stupire i vostri commensali in vista dell’estate con sapori esotici e prodotti di stagione, rigorosamente vegan! In questa lezione imparerete ad eseguire dei piatti di facile e veloce esecuzione, leggeri, freschi, saporiti e salutari, come il Tabbouleh Mediorientale, l’Indonesiana con cocco e tempeh piccante, l’Insalata ai tre risi, venere, integrale e selvaggio.

♦ VEGAN STREET FOOD  / Giovedì 18 giugno OPPURE GIOVEDì 9 LUGLIO 2015, ore 20

Si parla tanto di street food, noi abbiamo il piacere di proporvelo in chiave vegana: il vostro stomaco ringrazierà. Ci addentreremo nei meandri dello street food reinterpretato con queste succulente ricette creative: # VJB. Vegan Junk Burger, Enchilladas calientes, Vegan Gyros, e tante chicche gastronomico-culturali.

♦  L’abbinamento vini è a cura dell’immancabile Dame Rouge, vera professionista del vino, naso e palato sopraffini, che ci introdurrà in un breve viaggio tra vini naturali-biologici-biodinamici, in linea con le ricette che verranno realizzate durante il corso.

________

QUANDO: il corso inizia giovedì 4 giugno per tre giovedì di fila (sold-out), dalle 20.00 alle 22.30 OPPURE GIOVEDì 25 GIUGNO per tre giovedì di fila, alla stessa ora.

DOVE: il corso si terrà presso inOFFICINA, lo spazio ad alto tasso creativo di Via Fontane 87/A a Villorba, Treviso.

ISCRIZIONI: vanno effettuate (fino ad esaurimento posti/ min 12 – max 18 persone) scrivendo a cookiamo.scrivimi@gmail.com o telefonando a Giorgia 347 9780123. La prenotazione è obbligatoria.

_10478188_714936815264778_3094382606061457541_n

Martino Beria – Chef e divulgatore di scienze e cultura della gastronomia vegan, ricerca nella cucina la giusta armonia tra sapore e ingredienti di qualità, nel rispetto del pianeta e di tutti gli esseri che ci vivono. Padovano, inizia a lavorare nelle cucine dei ristoranti all’età di 17 anni come aiuto cuoco. Studia Scienze e Cultura della Gastronomia e della Ristorazione all’Università degli Studi di Padova. Dopo aver lavorato in ristoranti e catering, comincia la sua attività come chef mediatico lavorando per siti di cucina e come foodphotographer. Nel 2013, fonda con Antonia Mattiello, il portale lacucinavegetariana.it. Ad oggi tiene corsi di cucina per amatori ed operatori del settore, fa formazione negli istituti alberghieri, collabora mensilmente con le riviste Vegetariana e Vegan Life, di cui è lo chef ufficiale, e lavora come consulente per aziende e strutture ricettive.

CONFIT, PRESìDI SLOW FOOD E RADICCHIO

La Tribuna di Treviso

Martedì 01/03/2015

150301_Tribuna_Treviso