MON AMÌ, IL VINO! SERATE DI DEGUSTAZIONE

 

degustazioni-cookiamo

Un percorso inedito e conviviale al mondo del vino. Strutturato in 5 appuntamenti serali, comprensivi di tre calici a serata, tenuto dal sommelier professionista Alberto Puppin, degustatore ufficiale di vino e acqueviti, giudice sensoriale, docente di corsi di avvicinamento al vino e ai distillati. 5 degustazioni tematiche in cui verranno trattati questi argomenti:

E’ NATA PRIMA L’UVA O IL VINO?   mercoledì 30 gennaio 2019

Quando finì l’ultima grande glaciazione, circa 10.000 anni fa, la vite incontrò l’uomo e fu matrimonio d’amore: nacque il vinoAndiamo a curiosare questo rapporto millenario con una introduzione al lessico dei sommelier.

I NOSTRI SENSI ALLA PROVA DEL CALICE   martedì 5 febbraio 2019

Risvegliamo insieme l’attenzione per ciò che i nostri cinque sensi ci raccontano quando incontriamo un calice di vino. Vista, udito, olfatto, gusto e tatto sono tutti coinvolti nella scoperta del più affascinante “liquido odoroso”.

C’È MODO E MODO   mercoledì 13 febbraio 2019

Come ci finiscono le bolle dentro il vino? Breve excursus dai primi spumanti ai giorni nostri, quelli della Prosecco fever, passeggiando assieme ad abati, professori, mister Martinotti e Charmat, etc..

MA QUANTI SONO I COLORI DEL VINO?   mercoledì 27 febbraio 2019

Non esiste solo il rosso e il bianco: da anni i vini rosati, con tutte le loro sfumature e declinazioni, assieme agli orange wine stanno conquistando i palati di tutto il mondo. Vediamoli più da vicino.

DESTINAZIONE MONDO   martedì 12 marzo 2019

Quando un calice di vino si trasforma in un biglietto aereo di prima classe. Il vino è narratore d’eccezione di paesaggi lontani. Ci conduce col naso e col palato a migliaia di km da casa senza muoverci da tavola. Serata dedicata a tradizioni e vini lontani da noi, ma così simili per cultura e passione.

________

alberto-puppin-foto-bio-cookiamo-degustazione-vino-avviniamoci-LOW

Alberto Puppin in una delle sue recenti degustazioni

ALBERTO PUPPIN: nasce a Treviso nel 1986. Sommelier professionista, degustatore ufficiale di vino e acqueviti, giudice sensoriale, nonché docente di corsi di avvicinamento al vino e ai distillati, prima da Ferrowine, il “tempio del vino” di Castelfranco Veneto e ora nella rinomata Enoteca Mario Rossi a Treviso. Questo per la nuda cronaca. Si avvicina al mondo del vino attraverso un percorso obliquo: laurea in lettere, specializzazione in editoria, 2 anni da libraio, puntate nel mondo del giornalismo e degli uffici stampa. Il sommelier deve interessarsi a tutto, perché il vino è parte intrinseca dell’uomo e ne condivide la storia e la complessità. Saperle raccontare è la sfida più appassionante finora raccolta.

________

CHI: adatto sia a principianti che a chi ha già una certa dimestichezza con il vino e magari ha seguito altri corsi amatoriali e desidera dare una impronta più funzionale e aggiornata alle sue conoscenze.

DATE: 30 gennaio, 5 febbraio, 13 febbraio, 27 febbraio, 12 marzo 2019.

ORARIO: dalle 20.30 alle 22.30

DOVE: In Officina, il super spazio creativo di Via Fontane 87 A, Villorba (Treviso). A pochi passi da Viale della Repubblica e dal Teatro del Pane.

COSTI: 35 € la singola serata di Degustazione, 160 € l’intero corso

INFO E ISCRIZIONI: COOKiamo Cooking School/ Associazione Cult. Hat Studio, Giorgia Sarra, 347.9780123, cookiamo.scrivimi@gmail.com Iscrizioni fino ad esaurimento posti. La prenotazione è obbligatoria.

cookiamo_corso-degustazione-vino-puppin01-

 

cookiamo_corso-degustazione-vino-puppin02

Ph. Laura Volpato per COOKiamo School – Location In Officina

 

 

AVVINIAMOCI… CON CALMA. Corso di Degustazione e Avvicinamento al Vino

cookiamo_avviniamoci_corso_degustazione_vino_treviso

Una serie di appuntamenti informali per conoscere, degustare e amare il vino.  AVVINIAMOCI… con calma: un corso per sviluppare una base di conoscenza del vino in tutti i suoi aspetti: l’analisi sensoriale (vista, profumo, gusto), il procedimento di trasformazione a partire dall’uva, l’acquisizione delle tecniche fondamentali che i professionisti usano per valutare e giudicare i vini, dalle schede tecniche e organolettiche alle guide. Tratteremo zone di produzioneuve di partenza e stili di vinificazione, percorrendo il bel paese per farci un’idea della ricchezza ineguagliabile del nostro patrimonio vitivinicolo. Nello spazio creativo di In Officina, in un’atmosfera rilassata, intima e dai ritmi vivaci, LA DAME ROUGE alternerà teoria e pratica per metterci subito in gioco con quello che abbiamo imparato attraverso le degustazioni, che occuperanno buona parte del tempo trascorso insieme. 

PROGRAMMA CORSO 

COSÌ UGUALI, COSÌ DIVERSI    / Giovedì 25 Febbraio 2016

Quando l’allevamento non è un gregge, ed il vino si fa in vigna.

Partiamo dalla nostra Terra.

Cos’è la vite: crescita, trattamenti e cure fino in cantina…

Primo approccio alla degustazione.

Avviniamoci con calma.

Prima scheda di valutazione Dame Rouge.

DAL BIANCO AL ROSSO, PASSANDO DAI COLORI DELL’ALBA A QUELLI DEL TRAMONTO    / Giovedì 3 Marzo 2016

Tecniche di vinificazione.

Affinamento e curiosità.

Come vorrei la mia cantina…

Degustazione inaspettata…

SCHEDA TECNICA E GUIDA    / Giovedì 17 Marzo 2016

Analisi di tutte le schede organolettiche in uso.

Guida o non Guida, tendenze e contraddizioni.

Avviniamoci con calma.

SI PARTE. VIAGGIO ALLA RICERCA DEGLI AUTOCTONI ITALIANI E FRANCESI    / Giovedì 24 Marzo 2016

IGT. DOC. DOCG.

Viaggiamo… con calma.

Apriamo i nostri confini, volando con i piedi per terra!

VISITA IN CANTINA    Sabato 7 Maggio 2016 (il pomeriggio, con partenza da Treviso alle ore 15.00)

Raccogliamo le nostre esperienze e tastiamo con mano la realtà di questo meraviglioso mondo.

Avviniamoci… in Cantina. 

Tour a sorpresa

________

CHI: adatto per principianti assoluti ma anche per chi ha già una certa dimestichezza con il vino, e magari ha seguito altri corsi amatoriali e desidera dare una impronta più funzionale e aggiornata alle sue conoscenze.

INIZIO CORSO: giovedì 25 febbraio 2016

DATE: 25 febbraio, 3 marzo, 17 marzo,24 marzo (sempre di giovedì), sabato 7 maggio degustazione con visita in cantina

ORARIO: ore 20.15 – 22.30 

DOVE: In Officina, Via Fontane 87 A, Villorba (Treviso). A pochi passi da Viale della Repubblica!

INFO E ISCRIZIONI: fino a esaurimento posti. La prenotazione è obbligatoria. Associazione Culturale Hat Studio, Giorgia Sarra 347.9780123,  cookiamo.scrivimi@gmail.com

polaroid_cookiamo_DAME_ROUGE

La Dame Rouge – All’anagrafe Roberta Ziero, sommelier professionista. Abituata sin da piccola a seguire il padre nelle storiche osterie trevigiane e nelle cantine dove il vino si acquistava sfuso, Roberta è cresciuta tra i profumi dei vini veneti tradizionali: Malbec, Tocai (quando ancora si chiamava così), Verdiso, Marzemino, Verduzzo, Clinto, Fragolino… Negli anni in cui frequenta il mondo della ristorazione, fondamentale sarà l’esperienza al fianco di Lorenzo Libralato, geniale ed eclettico chef dello storico ristorante Sasso di Montebelluna (TV): qui apprende e si appassiona all’arte dell’allestimento delle sale, della mise en place, degli accostamenti di fiori, frutta, tessuti, ma soprattutto sperimenta ogni giorno nuovi abbinamenti tra cibo e vino. Nel 2006 diventa Sommelier con l’A.I.S. di Treviso, e dopo un esperienza pluriennale presso le più importanti enoteche trevigiane (tra cui Rossi e Baggio) ottiene nel 2009 il titolo di Sommelier Professionista. Nel 2012 inaugura a Treviso La Dame Rouge, il cui nome vuole richiamare l’atmosfera delle bottiglierie e dei bistrot parigini degli anni ’50. Nei 30 metri quadri della bottiglieria trovano spazio circa 250 etichette tra vini, birre e distillati attentamente selezionati, oltre che una proposta di cioccolato, oli extravergine DOP, aceti balsamici di qualità. La Dame Rouge ha insegnato Enologia nel 2014 presso l’Istituto Alberghiero Massimo Alberini di Treviso.